DONAMALINA, l'antica arte del cioccolato Maya „DonaMalina, l'antica arte del cio

FirenzeToday.it

Una gelateria nata nel 2005 a Firenze, dall’incontro di Gaia e Lucia, rispettivamente una violinista e una archeologa, con un personaggio storico, che grande influsso si ritiene abbia avuto sulla storia del cioccolato.

Si presenta così la Gelateria-Cioccolateria DonaMalina in via Pacinotti, tra i primi 5 finalisti della seconda edizione del contest #afirenzecigarba, indetto da FirenzeToday per eleggere la migliore gelateria della città.

Il nome di questa gelateria fiorentina si ispira al personaggio storico di Dona Malina (nota come Malinche, 1502-1529), che preparava i suoi infusi per Hernan Cortés, il conquistatore spagnolo, a cui lei, nobile Azteca prigioniera dei Maya, era stata offerta in dono come schiava e del quale, conquistandosi la fiducia, divenne prima preziosa traduttrice, poi appassionata amante ed infine stabile compagna.

Inizialmente semplice rivendita, la cioccolateria DonaMalina si attrezza prestissimo di un laboratorio di produzione di solo cioccolato iniziando così una graduale crescita, che la porta nel 2015 ad essere uno dei riferimenti nel settore.

Nel 2016 al laboratorio di cioccolato viene affiancato un laboratorio di produzione artigianale di gelato, alla cui lavorazione viene dedicata la stessa orgogliosa artigianalità e intransigente ricerca della qualità che per anni ha contraddistinto l’attività della cioccolateria. All’interno del negozio si trova anche uno shop con annesso laboratorio a vista di produzione artigianale.

Vai all'articolo

Le tentazioni di Dona Malina

Firenze Spettacolo

Le tentazioni di Dona Malina
Il panorama Fiorentino si arricchisce ogni giorno di tentazioni golose, ecco adesso Dona Malina, eccellenza in termine di cioccolata, dalla scelta della materia prima alla tecnica di lavorazione, un favoloso laboratorio e shop che aveva già fatto parlare di se per la squisitezza dei prodotti e che adesso apre una rinnovatissima vetrina in via Pacinotti, una boutique di tentazioni e passione, quella delle due proprietarie con una storia particolarissima, da percorsi di vita diversi poi travolte dalla.... cioccolata! Una violinista RAI, Gaia, e un archeologa, Lucia: mescolate tutto con una storia leggendaria, quella di Dona Malie principessa Azteca diventata amante di Cortéz a cui si deve l'introduzione del cioccolato in Europa, aggiungete il mistero di ricette antiche, il profumo di terre lontane. Le Praline, bicchierini, capricci, un trionfo di sapori, consistenze e colori. Tartellette e tavolette dai profumi e dagli abbinamenti insoliti e sfiziosi, creme spalmabili dove affondare il cucchiaino, frutta candita ricoperta di cioccolata con scorzette d'arancia che si mangiano una dietro l'altra come patatine. Entrando in questa cioccolateria si respira entusiasmo e professionalità', si tengono anche piccoli corsi personali e personalizzati dove sono svelati i segreti di questa passione. Le due proprietarie sono inoltre sommelier del cioccolato: oltre a descrivere ogni ingrediente della pralina o cioccolatino sanno consigliare il giusta abbinamenti con altri cibi, vini o liquori. Da questo Shop si esce sempre con una conoscenza in più, una curiosità in più e soprattutto con il sorriso sulle labbra, al sapor di cioccolata, ovvio! (G.M. Ricci)
Dona Malina di Gaia Mecocci sas
Via Pacinotti 14 - Firenze
www.donamalina.it - 055 6274099

Vai all'articolo

Farmer's Market, a S. Valentino debutta il cioccolatino PerAMore

Radio Colonna

"Da Firenze a Roma. La cioccolateria Dona Malina ha scelto il 14 febbraio, giorno di San Valentino, per sbarcare nella Capitale con una degustazione di cibo degli Dei, versione artigianale."

"...il cioccolatino ’PerAMore’, una pralina al latte e una fondente legate tra loro da due ripieni molto speciali... A volte i giochi di parole nascondono meravigliose sorprese. O addirittura ingredienti inaspettati, come la doppia gustosissima polpa di frutti diversi che si sposano benissimo."

Vai all'articolo

A SAN VALENTINO REGALA UN CIOCCOLATINO PER-A-MORE

Ricette Ok

"A Firenze, da Donamalina, cioccolata e musica fanno arte, fanno esplodere il cuore nel gusto del cacao, fanno emozionare e fanno sognare.
Una giovane e affascinante violinista, Gaia Mecocci, fonde cioccolato e note insieme creando gusti per l’anima e sapori unici per il palato."

Vai all'articolo

Alla fine ha vinto il cioccolato

La Cucina Spontanea

Da Dona Malina, una cioccolateria artigianale di Firenze, siamo state cioccolataie per un giorno: abbiamo imparando le tecniche base di lavorazione del cioccolato e carpito importanti segreti e accortezze alla nostra simpatica insegnante.

Vai all'articolo

Dona Malina: La boutique del cioccolato

La Repubblica Viaggi

Sosta d'obbligo a Firenze per gli amanti del cioccolato, Dona Malina è il misterioso personaggio vissuto 500 anni fa che ha sconvolto positivamente le vite di Gaia, violinista di professione (primo violino per il tour mondiale di Zucchero nel 1999) e di Lucia, futura archeologa, facendole appassionare al mondo del cioccolato, a loro del tutto sconosciuto.

Vai all'articolo

Santa Croce "ricoperta" di cioccolata

Quotidiano Net

Intervista a Dona Malina in occasione della fiera del cioccolato artigianale di Firenze.

Vai all'articolo